Pulizia Fotovoltaico e Solare

Lavaggio impianti fotovoltaici tramite macchina ad osmosi

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Non tutti sanno che…
La resa di un impianto fotovoltaico è indubbiamente la caratteristica più importante dal punto di vista economico, in quanto è riferita alla capacità di conversione dei raggi solari in energia elettrica, il fine ultimo dell’installazione.

Non tutti sanno che la produttività di un impianto fotovoltaico può abbassarsi notevolmente se non si esegue periodicamente una serie di attività di manutenzione tra le quali la pulizia.

Perchè pulire periodicamente i pannelli dei propri impianti fotovoltaici?

I pannelli fotovoltaici necessitano sin dal primo anno d'istallazione di una pulizia periodica che elimini da tutta la superficie lo sporco. Essi sono perennemente esposti ad intemperie di varia natura diventando bersaglio di sporco che accumulandosi, riduce l’efficacia e può provocare danni ai materiali dei pannelli.

I fattori che contribuiscono al depositarsi di residui sul vetro dei pannelli, che conseguentemente diminuiscono la propria resa, sono numerosi e strettamente collegati alla collocazione geografica degli impianti.

L’accumulo di sporco è inevitabile, può essere dovuto alla pioggia, ai muschi, allo smog, a polveri o fumi nei casi di vicinanza a città o distretti industriali; in alternativa, l’origine del sudiciume può essere prettamente naturale, ad esempio le necessità fisiologiche degli uccelli, oppure dalla sabbia del deserto africano trasportata dai venti e dalle perturbazioni, fenomeno piuttosto comune sul territorio italiano, in diversi periodi dell’anno; infine, le polveri di origine animale provenienti da zone agricole o di allevamento che, sollevate dagli agenti atmosferici, possono contribuire in maniera determinante all’abbassamento della resa.
La Pulizia è quindi un'attività di manutenzione indispensabile per tali strutture ed è consigliabile eseguire il lavaggio almeno 2 volte l'anno per non incorrere in una perdita in termini di resa di circa il 20-30% annui.

Gli attuali metodi di pulizia e i rischi connessi

• Pioggia, ritenuta uno strumento di pulizia, è invece una soluzione scarsamente efficace. Può risultare un’agente aggressivo a causa dell’inquinamento.
• Soluzioni chimiche, causano aggressioni ai materiali e con il conseguente rischio di perdita di trasparenza. Inoltre i residui chimici di scarto non si possono disperdere nel suolo o in rete fognaria e generano costi aggiuntivi ambientali.
• I metodi di pulizia manuale, fai da te, comporta pericoli per la sicurezza operativa degli addetti, che spesso operano in altezza, a 4-6 metri da terra con relativi rischi di caduta.
• L’acqua da rubinetto o da pozzo artesiano, presentano depositi salini che diminuiscono fortemente la capacità di produrre energia e quindi scarsamente efficaci per una corretta pulizia.

LA MIGLIORE ACQUA PER LA MIGLIORE PULIZIA
L’ACQUA OSMOTIZZATA: QUESTO è IL SEGRETO PER OTTENERE IL MASSIMO RISULTATO DALLA PULIZIA DEI TUOI IMPIANTI.


L’acqua osmotizzata, a differenza dell’acqua comunemente utilizzata, è completamente priva di impurità ed ha un’elevata capacità solubile data dalle proprietà degli ioni caricati che attraggono e dissolvono particelle e residui di sporco lasciando la superficie dei pannelli perfettamente tersa, priva di aloni e striature.

L’INNOVATIVO METODO DI PULIZIA

Per la pulizia dei pannelli fotovoltaici utilizziamo esclusivamente acqua osmotizzata per assicurare sempre le massime performance del tuo impianto. Il nostro innovativo metodo di pulizia garantisce sempre il massimo rendimento dei pannelli perché li rende impermeabili ad ogni tipo di sporco.

1. Veloce ed efficace, riduce i tempi di esecuzione sino al 75% rispetto ai metodi tradizionali;
2. Ecologico, pulizia perfetta senza l’utilizzo di detergenti. Grazie al ridotto consumo d’acqua ed al mancato utilizzo di qualsiasi prodotto chimico, i pannelli vengono puliti perfettamente nel pieno rispetto dell’ambiente.
3. Sicuro abbinato all’impiego di ponteggi e piattaforma aerea
4. Facile da usare attraverso le aste di carbonio leggerissimo, dotate di prolunghe e accessori, che consentono di raggiungere i tetti facilmente;
5. Delicato ma efficace : l’utilizzo di spazzole rotanti in nylon che non graffiano le superfici sono azionate dal getto d’acqua proveniente da “l’ idropulitrice”
6. Operativi ovunque mediante generatore di corrente e big d’acqua per raggiungere anche gli impianti non dotati d’energia elettrica e rete idraulica;
7. Riduce la durezza dell’acqua : Il filtro a resina a scambio ionico dissolve il calcare presente nell'acqua e ne riduce la durezza a 0–1 °dH. Quando l'acqua evapora non lascia aloni o tracce di calcare sulla superficie pulita.

La pulizia e la manutenzione dei pannelli solari e fotovoltaici

I VANTAGGI DELLA PULIZIA

• MAGGIORE RESA DELL’ IMPIANTO FOTOVOLTAICO
• MAGGIORE DURATA DEI VOSTRI PANNELLI
• SICUREZZA PER IL PERSONALE AUTORIZZATO

Garantiamo personale formato per lavori in altezza e specializzati nella pulizia di pannelli fotovoltaici.

...........................................
LA PRIMAVERA - LA NOSTRA PROFESSIONALITA' E QUALITA'